IGIENE ORALE E PROFILASSI

Etharums ser quidem rerum facilis dolores nemis omnis fugats vitaes nemo minima rerums unsers sadips amets.

L’Igiene professionale (pulizia dei denti).

Al giorno d’oggi l’aspettativa di vita è notevolmente aumentata ed è diritto di ognuno poter beneficiare di un adeguato benessere e stile di vita.

Mantenere la salute orale è quindi fondamentale.

Una bocca sana, vuol dire una vita migliore, serena, libera dal dolore e dal disagio che possono derivare da una patologia orale.

La dieta, le abitudini quotidiane viziate spesso dalla mancanza di tempo, oppure una scorretta tecnica di spazzolamento dei denti, portano all’accumulo di placca e successivamente tartaro.

Il tartaro provoca infiammazione e, se non rimosso, può causare la formazione di tasche gengivali, recessioni gengivali e può portare alla perdita precoce dei denti.

Con lo spazzolino è possibile detergere la superficie dei denti al di sopra della gengiva, ma non è possibile togliere i detriti posizionati nei punti difficili e soprattutto quelli sotto gengiva, non visibili e non raggiungibili, che sono i maggiori responsabili di gengiviti e parodontiti.

Per poter mantenere un’adeguato livello di salute orale e diagnosticare precocemente le eventuali problematiche è quindi assolutamente necessario sottoporsi periodicamente ad un trattamento di igiene professionale o pulizia dei denti, per la rimozione di placca e tartaro, che sono i veri nemici della salute bocca, dei denti e delle gengive

La seduta periodica di igiene orale, non è semplicemente una “pulizia dei denti” per renderli più bianchi, ma una vera e propria arma per difendere la nostra salute.

Non c’è solo la classica rimozione del tartaro, ma i trattamenti parodontali possono riguardare la levigatura delle superfici radicolari (il courettage), che può essere eseguito con o senza anestesia.